Un itineracconto nella campagna romana

Prefazione

di Luisella Pasquali, Consigliere delegato alla Cultura del Comune di Colonna

Cos’è un viaggio?

Partire alla scoperta di qualcosa di insolito, esotico, che a volte non ci appartiene. Paesaggi mai scrutati, culture lontane, differenti e poi suoni, odori, sapori mai provati prima. Viene sempre in mente qualcosa distante da noi... invece no, un viaggio è possibile nei luoghi che pensiamo di conoscere da sempre ma che non abbiamo visto con gli occhi giusti; quelli del cuore. Questo scritto vuole far riscoprire i luoghi che appartengono alla nostra cultura ed alla nostra storia; far viaggiare il lettore in posti che sono intorno a noi... e far viaggiare la mente, il cuore e l’anima. 

Lungo il tracciato della Ferrovia Roma-Fiuggi si sono sviluppati tanti paesi e cittadine, è stato un veicolo di emancipazione lavorativa, sociale e culturale; un patrimonio che non dobbiamo perdere. Un plauso agli autori di questa opera poiché ci aiutano in questa ricerca del nostro passato ad immaginare tante storie di viaggiatori che hanno fatto la Storia. 

“Viaggiare” fa rima con “amare” e noi amiamo questi luoghi, che hanno significato tanto per i nostri avi e che oggi rappresentano una rinascita che illumina e salva dal buio dell’oblio la preziosa Memoria . 



© 2019 Fondazione “Ferrovia-Museo Stazione di Colonna ex linea Roma-Fiuggi” e Federico Florindo

www.ferroviamuseo-colonna.itstazionecolonna@alice.it

www.federicoflorindo.comidea@federicoflorindo.com

Torna alla homepage